ilnardi.it
15 maggio - Chiaro.Scuro
Woody a Cannes parla della vita. In negativo.
Da una boutade la riflessione anti-esistenzialista

Sono fortemente contrario alla morte. La battuta è di Woody Allen. Lultima del suo lungo repertorio, detta in occasione della conferenza stampa per il suo film fuori concorso a Cannes. Il regista di Manhattan si riferisce al regista centenario Manuel De Oliveira.

Prima di annacquare lasserzione con frasi tipo 'Magari arrivarci come lui' bisognerebbe approfondire il senso specifico di questa asserzione. È vero che il tema della vecchiaia è centrale nel suo nuovo film, 'You Will Meet A Tall Dark Stranger'. Tra i protagonisti un 70enne personificato da Anthony Hopkins. Il personaggio lascia la moglie e sposa una ragazza grossolana che evidentemente lo tradirà ben presto.

Fin qui una nota ricorsiva in Woody Allen. Nella frase però si denota anche una forte ironia nella forma. La morte non è il solo evento ineluttabile riscontrabile. Tipicamente raccolte di firme, petizioni, dibattiti contro ineluttabili sciagure: fame nel mondo, terrorismo, mafie e cattiverie di ogni sorta. Dire: sono contro vuole risvegliare questo senso Woody Allen significare la possibilità che sulla cosa qualcuno sia a favore. Dire di esser contro i mali del mondo sono capaci tutti. E allora perché non reincarare la dose? Essere contro la morte. Leffetto comico è garantito, ma Woody ci fa riflettere caricando il significato della frase. La morte, come male supremo più alto e di quelli menzionati, quindi assimilata agli altri mali di mondana frequentazione.

In altro senso dirsi contrari alla morte è una frase semplicemente alla portata della normale esperienza sensibile. Avversarla nelle forme che legano più al suo contrario porta a fare chiarezza che la vita si raffigura come il negativo e infatti più difficile da definire per le sue infinite variegate sfaccettature Non A è indefinibile, a differenza di A. Ed è per questo che ciascuno si lega alla vita a modo suo ed a buon diritto ne ricava le significazioni dalla valenza sostanziale, anche se risalire alluno originario del significato dellespressione diventa impresa impossibile.