ilnardi.it
27 settembre - Soldi
Meglio tornare alla lira
Per l'Italia meglio un default controllato per rinegoziare i debiti

L'Italia deve uscire dall'euro e fare un suo default pilotato con una successiva rinegoziazione del debito con le banche straniere A dirlo non è più il sottoscritto da solo che non capisce nulla di economia, bensì uneconomista di professione, figlia di tanto economista: il cmpianto Claudio Napoleoni. La figlia. Loretta Napoleoni ha scritto e pubblicato recentemente un libro: Il Contagio, edito da Rizzoli. Con contagio si intende la logica dei vasi comunicanti che tra politica, finanza ed economia invade il nostro Paese e i Paesi europei tra di loro. Secondo leconomista: Dobbiamo tornare a ristampare la lira. Il contagio economico è sullo sfondo del contagio politico. La reazione degli europei (gli indignados), nasce sullo sfondo di un contagio economico e della disintegrazione dell'Euro. Napoleoni se la prende qui non sono daccordo - col sistema neoliberista. Questo modello, presente in Nordafrica e Argentina, invece di promuovere la crescita economica ha promosso le disuguaglianze e quindi ha strangolato la crescita. Il contagio economico è sullo sfondo del contagio politico.

La reazione degli europei (gli indignados), nasce sullo sfondo di un contagio economico e della disintegrazione dell'Euro. E si riferisce al fallimento del sistema neoliberista. Il problema, secondo me, è che il ritorno al liberismo è stato nel nostro Paese come nel resto dEuropa una petizione di principio. Opoco sostanziale e molto rituale lesempio di Nordafrica e Argentina. Sono loro che hanno trascinato il resto del mondo nella crisi? Oppure è lincapacità delle divise nei singoli Paesi di difendersi dagli attacchi dei mercati? Leffetto domino se da una parte costituisce una suggestione dallaltra parte non spiega se non si affronta il tema cruciale di un vero e proprio attacco ai nostri sistemi economici. Attacco sul quale nessuno dice e approfondisce. Chi sono gli attori di questi mercati che sfiduciano i sistemi economici italiano,spagnolo, greco, statunitense

Questa fase segna un sicuro fallimento, quello dellEuropa. Non cè solo la disintegrazione dell'euro, ma anche la mancanza di una identità politica europea. Ma li avete visti Cameron e Sarkozy arringare le folle in Libia come due venditori di tappeti? Quale immagine hanno dato al loro Paese? Quale senso di dis-unità hanno prospettato per lEuropa?

La soluzione possibile poteva consistere nell'eurobond. Ma adottarlo oggi è fuori tempo. I manuali riportano che per istituire i bond cè bisogno di regolarità nella tecnica di gestione nei bilanci. E poi, con accenna agli sconfortanti episodi di sopra, in Europa non esiste  volontà politica. Lidea di Napoleoni lho sempre condivisa: l'Italia deve uscire dall'euro, come unazienda che consegna i suoi libri contabili al Tribunale deve governare il suo default per rinegoziare il debito con le banche straniere. Di qui iniziare il suo nuovo corso.